Avviso

Ricordo a tutti i cittadini che gli unici autorizzati dei MOS a rilasciare dichiarazioni ufficiali, sui canali ufficiali (sito web e social), sono: il Consigliere Comunale, il Presidente, il Vicepresidente e il Segretario. Nessun altro può rilasciare dichiarazioni a nome o per conto del gruppo. Nel nostro gurppo la comunicazione è importante, ci sono delle regole per l’utilizzo dei Social che vanno rispettate. Quindi ci dissociamo da tutti coloro i quali, senza averne diritto, parlano in modo improprio utilizzando il nostro nome.

Monumento ai caduti della prima guerra mondiale

Un dovere che si impone… ricordare
Monumento ai caduti della prima guerra mondiale e bandiera dei mutilati e invalidi di guerra.

Nella relazione del segretario del comitato distrettuale della Croce Rossa della media valle dell’Oglio, cav. Lino Giupponi, letta il 29 dicembre 1918 nell’assemblea dei soci, per la chiusura dell’ospedale territoriale di Palazzolo sull’Oglio, traspare  la straordinaria partecipazione dei palazzolesi di cento anni fa, che furono capaci di porre in atto opere che meritano, ora, dopo cento anni, di essere portate a conoscenza della attuale generazione. Opere che fecero da volano ad altre successive nella tradizionale generosità insita nell’animo degli abitanti di Palazzolo.

Il comitato palazzolese, sorto nel dicembre 1914, nell’assemblea generale del 24 gennaio 1915 procedeva alla nomina delle cariche sociali, comprese quelle della sezione femminile.


Il consiglio così costituito iniziò da subito il suo lavoro di propaganda, di possibile espansione territoriale e di organizzazione.
Continua a leggere Monumento ai caduti della prima guerra mondiale