Mostra del Maestro Francesco Ghidotti

Mostra personale del Maestro Francesco Ghidotti!
In occasione della VII edizione dell’evento “La Piazza si accende” è con piacere che annunciamo la mostra personale
del Maestro Francesco Ghidotti!
Vi aspettiamo numerosi, presso la Sala Espositiva MOS Palazzolo, all’inaugurazione di Sabato 8 alle ore 18.00!
La mostra proseguirà anche Domenica 9 settembre!

AVVISO CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE 31 LUGLIO 2018 ORE 20:30

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE INFORMA che
IL CONSIGLIO COMUNALE
è convocato, presso la Sala Consiliare del Palazzo Municipale MARTEDI’ 31 LUGLIO 2018 – ORE 20:30
in seduta pubblica di prima convocazione e
nel caso si rendesse necessario,
per MERCOLEDI’ 1 AGOSTO – ORE 20:30
in seconda convocazione
per la trattazione degli argomenti di seguito riportati

1. Comunicazioni del Sindaco;
2. Approvazione dei verbali dal n. 20 al n. 29 relativi alla seduta del 19 giugno 2018;
3. Presa d’atto del permanere degli equilibri generali di bilancio anno 2018 – (ex art. 193 del D. Lgs 267/2000);
4. Verifica sullo stato di attuazione dei programmi – Bilancio di previsione 2018/2020 (Regolamento di contabilità. Art. 15, comma 5)
5. Documento Unico di Programmazione (DUP) 2019/2021 – presentazione al Consiglio Comunale per le conseguenti deliberazioni;
6. Esame e approvazione della variazione al bilancio 2018/2020 – variazione di assestamento generale (ex art. 175 comma 8 del D. Lgs. 267/2000);

RACCOLTA FIRME: REINTRODUZIONE INSEGNAMENTO CIVICO NELLE SCUOLE

Si comunica che da venerdi 20 luglio 2018 presso gli sportelli del Settore Demografico del Comune, si potrà firmare la proposta di legge di iniziativa popolare “sull’introduzione dell’insegnamento di educazione alla cittadinanza come materia autonoma con voto, nei curricula scolastici di ogni ordine e grado”. La raccolta delle firme è stata promossa dal Comune di Firenze con il sostegno dell’ANCI, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani e ha come obiettivo quello di formare i giovani cittadini al senso di responsabilità e al rispetto reciproco e di promuovere lo sviluppo civico e il valore della memoria attraverso lo studio della Costituzione e dei diritti umani.