Donato un erogatore di acqua all’A.C. Palazzolo

H2OL’Associazione MOS, in collaborazione con la società Acquaviva spa, ha donato un erogatore di acqua microfiltrata all’A.C. Palazzolo. L’erogatore sarà utilizzato da tutti gli atleti, bambini e adulti, ed è stato installato all’interno degli spogliatoi.

I bambini riceveranno anche in regalo, sempre gratuitamente, una borraccia personalizzata e un card per entrare gratis nei parchi divertimento per tutta estate.

L’ investimento supera i 3500 euro ed è stato completamente finanziato dai MOS (mediatori di tutta l’operazione) e da Acquaviva spa.

L’A.C. Palazzolo e tutti i bambini, e le famiglie degli stessi, ne usufruiranno gratuitamente.

L’obiettivo dei MOS, con questo investimento è quello di:

  • Educare i bambini sul tema acqua e ambiente;
  • Ridurre lo spreco di acqua;
  • Ridurre il consumo di bottiglie di plastica;
  • Dare un supporto economico alle famiglie con acqua di buona qualità, microfiltrandola dalla rete;
  • Abituare le persone all’utilizzo dell’acqua delle rete per una buona ecologia;
  • Dimostrare che la sinergia pubblico-privato e il co-marketing servono ad offrire servizi gratuiti di forte impatto con il minimo investimento.

Una società ultra-centenaria come l’A.C. Palazzolo, ha dimostrato grande capacità di management nel capire l’opportunità gratutita che gli stavamo offrendo, quindi si ringrazia il Direttore Stefano Chiari e il suo staff sia per aver sposato l’iniziativa sia per la conferenza stampa di Martedì 8 aprile (foto).

Ringraziamo la società Acquaviva spa per la collaborazione proficua con la nostra Associazione. Ci auguriamo che sia solo il primo passo di un lungo percorso comune.

Le nuove generazioni, che sono il nostro futuro, vanno educate e sensibilizzate a rispettare l’ambiente, perché rispettare l’ambiente che ci circonda significa rispettare se stessi e il prossimo.

Avanti MOS

#Riprendiamociilnostrofuturo!

2 pensieri su “Donato un erogatore di acqua all’A.C. Palazzolo”

  1. Abbiamo optato per il Calcio perchè sapevamo che il bacino di bambini era elevato. Si può tranquillamente ragionare anche per donarne uno alla Polisportiva..

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...