Archivi tag: Ideologie

Solidarietà alle Sentinelle in Piedi

famiglia-mos
MOS

L’Associazione MOS esprime profonda solidarietà a tutti i manifestanti che domenica 5 sono stati oggetto di episodi di intolleranza da parte di sigle della sinistra estrema, centri sociali e militanti LGBT (???).

Per chi non le conoscesse le Sentinelle in Piedi rappresentano una resistenza di cittadini che in maniera apartitica vegliano per la tutela della famiglia naturale fondata sull’unione tra uomo e donna e per la libertà di espressione messa in crisi da uno scellerato ddl a nome Scalfarotto. Essi, sullo stile dei Veilleurs debout francesi, esprimono nelle piazze quest’ideologia universale e francamente senza credibili alternative, semplicemente leggendo in rigoroso silenzio un libro simboleggiando così la formazione di cui l’Uomo ha costantemente bisogno. Continua a leggere Solidarietà alle Sentinelle in Piedi

Uno spunto programmatico

famiglia-mos
Un esempio di famiglia MOS

Senza spendere troppe parole sui perchè e per come, anticipiamo quello che potrebbe essere un sicuro punto fermo di un nostro eventuale programma ideologico e quindi elettorale che vieterebbe nella maniera più assoluta alle scuole palazzolesi di seguire nei loro programmi scolastici le direttive dello Stato centrale soggiogato non solo dai diktat della comunità europea, ma anche dalla lascivia dei suoi rappresentanti.

La teoria del gender non solo verrà ripudiata, ma verrà sconsigliato a tutti gli insegnanti di prendere parte a qualsiasi forma di proselitismo in tal senso pena l’allontanamento dalle classi.

E’ tempo di agire in maniera univoca per permettere alle nuove generazioni, fulcro della rinascita sociale, di insediarsi responsabilmente ed orgogliosamente nell’ambiente che le circondano avendo a disposizione le armi intellettuali di cui hanno bisogno.

I MOS, da sempre impegnati nel sociale, sono garanti della famiglia e dei valori assoluti che essa comporta e non faranno mancare il loro contributo per la rieducazione della non-civilità contemporanea nel momento in cui i cittadini glielo chiederanno.

 

Caccia a Ottobre Rosso

Il festival dell’ipocrisia, all’italiana..

2392-18345Quella che doveva essere una tragedia mondiale, si è trasformata nella classica soap-opera italiana, dove il perbenismo regna sulla logica e dove l’ipocrisia sconfigge ogni senso di razionale ragione.
Un film già visto, e haimè dal copione scontato,  è stato recentemente girato sul nostro territorio.
Un film che vede protagonisti da una parte centinaia di “disperati” in cerca dell’ El Dorado, e dall’altra un gruppo di Stati che cercano di unirsi sotto la bandiera stellata a fondo blu, in un contenitore forato, rappresentato da politici falsi, imbroglioni, mistificatori che associano il valore umano a semplici, inespressivi e riduttivi numeri.

Continua a leggere Caccia a Ottobre Rosso