Archivi tag: bilancio

Consiglio Comunale del 19 marzo 2018

Consiglio Comunale del 19 marzo 2018 alle ore 20.30
http://www.comune.palazzolosulloglio.bs.it/cittadino/consiglio-comunale/notizia/avviso-convocazione-consiglio-comunale-19032018#.WqY3pEFR-GM.facebook

Questi i nostri interventi con relativa votazione

  1. Comunicazioni del Sindaco, OK
  2. Mozioni contro l’uso di Armi nucleari
    Esprimiamo voto favorevole. Un voto etico di dubbia utilità. Le modalità di partecipazione adottate con le minoranze, per questa mozione, ci sarebbe piaciute vederle anche per altri temi importanti per la nostra Città:

    1. Per la “Bomba Ambientale” relativa all’inquinamento del fiume Oglio, ricordo che oggi ricorre anniversario della morte di Ilaria Alpi. Inquinamento certificato anche dalla dichiarazione dell’Arpa del 2007 che sanciva valori di materiali ferrosi (ferro, rame, zinco etc) 3000 volte superiori alla norma. Incartamento consegnato all’attuale Sindaco già 6 anni fa e prima ancora alla comm. Prefettizia dott.ssa Verrusio;
    2. Per la “Casa di riposo”, in campagna elettorale c’è stata una convergenza d’intenti. Dopo 10 mesi non vi è stato ancora nessun tavolo di lavoro su questo importante progetto. Sabato un incendio ha causato danni importanti sia alla struttura che agli ospiti della stessa. Gli anziani necessitano di uno spazio adeguato;
    3. Per discoro scolastico con aumento tasse retta mensa, i costi e tagli del servizio trasporto scolastico e soprattutto la privatizzazione dell’asilo nido di Sacro Cuore da sempre fiore all’occhiello della nostra Città.

Collaborare vuol dire sedersi attorno ad un tavolo, dialogare e confrontare le idee per il bene della Città. Dopo il discorso d’insediamento siamo ancora in attesa di tavoli di lavoro e di collaborare.

Continua a leggere Consiglio Comunale del 19 marzo 2018

Sacro spread

Condividiamo una serie di link nei quali vengono impietosamente svelati i numeri del Governo Monti per trarne un bilancio, cosa non ancora fatta dal Ministero della Propaganda di Stato.

Più in generale essi vanno raffrontati alla ben riuscita campagna mediatica in atto a partire dall’imposizione antidemocratica di quel Premier la quale sta riuscendo a convincere una quantità sempre più elevata di cittadini che un semplice indicatore di performance borsistico quale lo spread possa celare tutti i segreti della salute del malconcio stato italiano.